TRITEAM: COPPA PIEMONTE A VISONE

Il momento tanto atteso è arrivato, domenica 31 marzo in quel di Visone (AL) è partita la stagione agonistica del TriTeam. Subito un appuntamento importante, la prima prova di Coppa Piemonte, dove ha partecipato un folto gruppo del settore giovanile saviglianese. 

Di seguito l’elenco dei partecipanti per categoria: 

Categoria ragazzi: Nicolò Guerrini, Luigi Molinatto, Loredana Giordano, Sofia Giraudo, Luca Fissore, Anna Ariaudo. 

Categoria esordienti: Fabio Zagaria, Giorgia Griani, Giulia Fissore, Carlotta Giordano, Susanna Rocca, Rebecca Guerrini, Chiara Ariaudo, Pietro Audisio, Riccardo Mureddu, Mirko Bressi, Luca Ricca. 

Categoria cuccioli: Andrea Zagaria, Matteo Audisio, Viola Ruatta, Ambra Giordano, Yuri Scaglione, Diego Scaglione. 

Categoria minicuccioli: Daniel Guerrini, Giuliana Griani.

La gara si è svolta sulla distanza di tipo duathlon, alternando corsa, bici e corsa. Un test molto competitivo che ha dato la possibilità ai ragazzi di confrontarsi con atleti provenienti da tutta la regione. 

Sotto la guida dello staff tecnico TriTeam i giovani triatleti hanno raggiunto tutti la finish-line, un grande obbiettivo dopo le settimane di preparazione. Poco fortunati invece Pietro Audisio e Diego Scaglione, bloccati entrambi da problemi fisici prima della partenza. 

Nelle classifiche finali da segnalare il secondo posto di Daniel Guerrini, il terzo posto di Matteo Audisio e due quinti piazzamenti per Giuliana Griani e Giulia Fissore. Ottima prova anche per Luca Ricca, nonostante una caduta nella frazione ciclistica. 

Una giornata sicuramente positiva, non solo termini di risultati ma anche di aggregazione, utile per consolidare ulteriormente il settore giovanile TriTeam. Da segnalare la crescita del movimento con ben 4 esordi assoluti e l’aggiunta nello staff societario di Francesca Delmonte come aiuto-coach. 

Un inizio che fa ben sperare, in vista delle prossime gare da affrontare con grande entusiasmo. 

I migliori complimenti a tutti i partecipanti da parte della società.

Duathlon Visone 2019