TRITEAM: IDROMAN 2018

Altra domenica estremamente suggestiva e gratificante per il TriTeam, presente a Idro (BS) alla competizione Idroman, meglio conosciuto come “Triathlon Terrible”. 

La manifestazione prevedeva due opzioni: il triathlon olimpico e il K113. 

I tre moschettieri saviglianesi Michele Gugliotta, Riccardo Castelli e Marco Perrone si sono presentati ai nastri di partenza della gara K113, il “main event” di giornata.

Il primo settore si è svolto a nuoto nel lago d’ Idro, sulla distanza di 1,9 km. Il lago si è rivelato particolarmente sicuro grazie alle acque pulite e alla profondità limitata. 

Successivamente è arrivato il momento del temuto percorso ciclistico, 87 km in totale, divisi su due giri con 3000 metri di dislivello. Un tratto molto complesso, dove erano richieste ottime qualità tecniche sulle due ruote. 

Salite e discese hanno reso la parte ciclistica molto impegnativa, con una grande selezione prima della zona cambio.

Finale dedicato al podismo, con i 20 km sul lungolago del bresciano, ripartiti su 4 giri. 

La classifica generale vede protagonisti gli atleti saviglianesi. Riccardo Castelli chiude al 28esimo posto, conquistando il secondo gradino del podio nella categoria M2. Separati da un solo posto in classifica e da soli tre secondi sul cronometro Marco Perrone e Michele Gugliotta, rispettivamente 88esimo e 89esimo nella graduatoria finale.

Gugliotta, a fine gara, commenta con soddisfazione: “Un ottimo risultato per tutti e tre. Abbiamo incontrato difficoltà, come tutti, nel tratto ciclistico, ma la buona preparazione ci ha permesso di superare anche questa prova. Faccio i complimenti a Marco Perrone che nonostante la caduta in bici ha conquistato ugualmente la medaglia”

I migliori complimenti ai tre partecipanti da tutta la società.