TRITEAM GIOVANILE: PRESENTE, PROGETTI E FUTURO.

Una settimana importante per il TriTeam Savigliano, che sta sfruttando questo tempo a disposizione per gettare le basi, in vista della nuova stagione. 

Una delle pietre angolari della società è il settore giovanile, una bella realtà in grande crescita. Un ambito che richiede un’attenta preparazione e pianificazione, vista soprattutto la progressione da 10 ragazzi a ben 25 partecipanti attivi. Si tratta di una situazione pressoché unica a livello regionale e nazionale, in quanto la squadra ricopre tutte le categorie under 23.

Lo staff tecnico è composto da Marco Perrone, Riccardo Castelli e Michele Gugliotta con la new entry Edoardo Gagliano nelle vesti di aiuto-preparatore. Il tutto sotto l’attenta supervisione del presidente Chiaffredo Bergesio.

Gli obbiettivi prefissati per la stagione che verrà sono molteplici, sia dal punto di vista umano e dell’aggregazione oltre a quelli sportivi in senso stretto. In primis sviluppare un forte spirito di squadra e un atteggiamento collaborativo, già presente in maniera molto marcata nei giovani atleti. Proseguire sull’onda di entusiasmo delle stagioni passate per migliorarsi costantemente in tutte e tre le discipline, sempre all’insegna di un divertimento costante.

Il TriTeam vuole riconfermarsi sul piano regionale, dove lo scorso anno ha conquistato un ottimo settimo posto nella Coppa Piemonte. Inoltre vi è una plausibile partecipazione alla Coppa Nord-Ovest, una buona vetrina per i ragazzi saviglianesi e una bella opportunità per confrontarsi con atleti di alto livello.

Il settore giovanile con tutte le sue attività, ruota attorno due poli principali: la palestra Vitality e i locali messi a disposizione dalla parrocchia S. Giovanni. Un ringraziamento alla preziosa collaborazione di questi enti, oltre ai partner e ai sostenitori, che garantiscono un contributo fondamentale nell’attività giovanile.