TRITEAM: SELEZIONI REGIONALI E NON SOLO

Un ultimo periodo ricco di eventi per la compagine saviglianese del Triathlon, impegnata con i suoi atleti in campo nazionale e internazionale.

Domenica 17 settembre, nella città croata di Pola, si svolgeva il prestigioso Half-Ironman 70.3. Ai nastri di partenza Roberto Faccio, messo subito a dura prova dalle condizioni climatiche non favorevoli, che hanno annullato la fase natatoria. Buona prestazione per l’atleta saviglianese nei restanti due settori, con un piazzamento nella parte medio-alta della classifica tra oltre mille partenti.

La domenica successiva all’isola d’Elba stesso sfortunato copione. L’ “Elbaman”, gara molto gettonata nel calendario nazionale, è stato sospeso a causa del maltempo. All’evento erano presenti Simone Ravera e Massimo Chiavazza, entrambi impossibilitati a portare a termine la competizione.

Tra il 21 e il 24 settembre, a Senigallia, c’è stato un importante spazio anche per il triathlon giovanile, con la manifestazione promossa dal CONI per le categorie esordienti.

Coinvolti nella tre giorni i migliori atleti in età compresa tra 11 e 14 anni, divisi nelle rispettive rappresentative regionali. Per il Piemonte: Costanza Antoniotti (IronBiella), Carlotta Gautero (Valle Gesso), Sebastiano Margaria (Cuneo 1198) e Luigi Molinatto (TriTeam Savigliano). Il Team Piemontese assistito dal coach Marco Perrone ha avuto modo di confrontarsi con i migliori atleti d’Italia, sotto lo sguardo del presidente del CONI Malagò. La gara consisteva in una staffetta con 100m di nuoto, 1500m di ciclismo e 500m di corsa per ogni atleta. Buon settimo posto finale per il team piemontese ed ennesima buona gara di Molinatto, dimostrando tutto il buon lavoro svolto dal settore giovanile TriTeam.

I migliori complimenti a tutti gli atleti, da parte dello staff tecnico societario.