TRITEAM: PICCOLI E GRANDI CAMPIONI

La compagine saviglianese del TriTeam non si lascia intimidire dal caldo estivo, attivandosi su due fronti nell’ultimo week-end di luglio.

Il settore giovanile continua a fare grandi passi in avanti, con la gara di sabato 30 luglio a Entracque. Seguiti dallo staff tecnico societario, si sono presentati: Giorgia Griani (cat. “Cuccioli”), Nicolò Guerrini (cat. “Esordienti”), Luigi Molinatto (cat. “Esordienti”), Filippo Guerrini (cat. “Ragazzi”), Paolo Piacenza (cat. “Ragazzi”), Giulia Gaido (cat. “Youth A”).

Giorgia Griani ha concluso all’11°posto che lascia ben sperare per le prossime gare. Per gli esordienti Nicolò Guerrini chiude al 5° posto, mentre Luigi Molinatto conquista una sesta posizione. Nella categoria ragazzi Filippo Guerrini sigilla un 13° piazzamento di assoluto di valore. Giulia Gaido nella sua prestazione ha sottolineato le sue ottime capacità nel nuoto, chiudendo la gara alla 11esima posizione nonostante un doloroso affaticamento nel finale. Paolo Piacenza non è riuscito a partire causa motivi di salute, ma ha supportato i compagni in maniera determinante. Da segnalare l’esordio assoluto di Nicolò e Filippo Guerrini nella triplice disciplina, già con ottimi risultati.

Spostandoci nell’ambito senior, TriTeam presente per un grande appuntamento della stagione: il prestigioso “Aronamen”.

Ben quattro portacolori saviglianesi presenti: Danilo Biei, Marco Perrone, Giovanni Maina e Roberto Faccio.

Nonostante un nubifragio a poche ore dalla partenza, gli atleti hanno ugualmente iniziato la gara, seppur con una frazione di nuoto ridotta a 1km. Il settore ciclistico presentava un percorso di 90 km, inizialmente veloce, poi con pendenze molto selettive. Per concludere 21 km di podismo fino al traguardo.

Ancora una volta gli atleti hanno dimostrato un’ottima preparazione, prendendo parte al gruppo dei “Finisher”. Danilo Biei firma una prestazione da ricordare in 4 ore e 22 minuti, Perrone e Maina arrivano con lo stesso tempo in 4 ore e 47. Poco distante, in 4 ore e 51 minuti, Roberto Faccio all’esordio assoluto sulla distanza del mezzo Iron.

Altro week-end di grandi soddisfazioni per il TriTeam, sia per il settore giovanile con ragazzi tenaci e desiderosi di migliorare, sia per i senior che continuano a sfoderare prestazioni incoraggianti.