TRITEAM: UN WEEK-END IMPEGNATIVO

Dopo l’interruzione delle attività nel week-end di Pasqua, il TriTeam non perde tempo e riprende a gareggiare. Il “main event” di domenica 3 aprile, è un classico appuntamento della stagione: il “Triathlon degli Acaja”.

Alla sua tredicesima edizione, la gara è un must per gli atleti saviglianesi, ormai protagonisti da diversi anni.

Ai nastri di partenza si sono presentati ben 14 portacolori del TriTeam, appartenenti a diverse categorie: Riccardo Castelli, Silvano Dallorto, Gabriele Racca, Luca Galiotto, Elio Luce, Anna Chiara Eandi, Giovanni Griani, Francesca Albarello, Matteo Portigliatti, Andrea Peretti, Alessandro Milanesio, Sara Bergesio, Edoardo Boglione e Simone Roasio. Nonostante la forte pioggia, che ha causato più di un problema nella sezione ciclistica, la gara si è svolta regolarmente sotto l’esperta guida dell’organizzatore Davide Nerattini.

Il tracciato strutturato nelle abituali tre parti, è partito dalla piscina fossanese, un moderno impianto ottimale per i primi 750 metri di nuoto.

La seconda fase ciclistica, si è sviluppata su un percorso di 20 km, molto veloce ma altrettanto selettivo ai fini della classifica. L’ultimo step prima di giungere al traguardo ha avuto luogo lungo la ciclabile, verso la chiesa di Santa Lucia dove gli atleti hanno affrontato la frazione podistica.

Un bottino finale decisamente ricco che ha ancora una volta evidenziato il livello molto alto del TriTeam. Tre primi posti sul podio femminile, nelle diverse categorie, con Sara Bergesio prima nelle juniores, Anna Chiara Eandi nelle S2 e Francesca Albarello nelle S4. Altrettante prime posizioni nel maschile, con Alessandro Milanesio vincente negli juniores, Riccardo Castelli in M3 e Luca Galiotto negli S4.

Da segnalare il grande ritorno, dopo un anno ai box, di Elio Luce, classificatosi terzo nella categoria M6. Note positive ed incoraggianti negli esordi assoluti di Gabriele Racca e Gianni Griani, il primo con una prestazione costante e di buon livello in tutti i settori, mentre il secondo ha concluso la gara nonostante una contrattura accusata nel nuoto. Altrettanto degne di nota le prestazioni di Peretti, Dallorto e Portigliatti in particolare nella sezione ciclistica.

Nella stessa giornata, ma questa volta a Quinzano d’Oglio in provincia di Brescia si è svolto il campionato di duathlon classico. Presente ancora una volta Gianni Aimasso, affermato portacolori del TriTeam, che ha coronato questo intenso fine settimana con un’altra ottima prova.

La squadra saviglianese non ha intenzione di fermarsi. In programma per domenica 10 aprile, il triathlon sprint di Pinerolo, dove gli atleti saranno pronti ad inseguire un altro successo.

Stay tuned!