Un giorno, con l'amico Davide parliamo di triatlon come al solito e così bellamente e incoscientemente diciamo: facciamo un Ironman? risposta. Ma si dai… tempo decisionale 2 minuti e 23 secondi….. tipo cervello da criceto!!!!! bene, andiamo entrambi sul sito et voilà…..iscritti……

Ma dico io no, come cazzo si fa a essere così cerebrolesi o tirolesi a decidere di fare un ironman in circa due minuti…. Perché, dico io, la vita ha fatto incontrare due coglioni uguali uguali che non hanno la minima razionalità e connettività cerebrale e agiscono istintivamente sempre e comunque e vanno là dove li porta il cuore????

Perché una persona sana di mente, qualche giorno di riflessione se la prenderebbe per decidere di suicidarsi, magari lentamente, inesorabilmente e senza via d'uscita…….
Poi, sempre l'amico Davide, tanto per mettere la ciliegina sulla torta mi dice: vuoi un coach? e io gli chiedo: cosa è un coach! lui mi risponde: sono quelle persone piccole e brutte che ti tritano i coglioni fini fini e poi li friggono a mò di patatine…..sapendo quanto a noi ci piacciono le patatine…
Allora gli dico: si voglio il coach e lo voglio subito!!! Bene!!!!
Sempre tempo zero, neanche la minima esitazione in questa stupenda follia e lo chiama e gli dice: c'è un mio amico che vuole fare l'ironman ti interessa? risposta: certo che mi interessa….hi hai hi hi h ih hi i
Ma dico io no, ho sempre detto che l'ironman non l'avrei mai fatto, che è una cosa da fuori di testa, io che non ho mai corso una maratona perché mi fa vomitare il pensare di correre per tutto quel tempo, cosa faccio????
Mah, …... tanto ho deciso e quindi…vai!!!!
E allora ecco che il 5 Settembre 2012 incontro Marco (coach) presso il negozio Outdoor per effettuare il test sulla bike; è la prima volta che lo incontro e la prima impressione è buona…..di solito è quella che conta.
Arrivo è c'è il mio amico fraterno nonché socio che è in fase di test sulla bike, entro nella stanza e gli faccio come mio solito due battute per ridere e scherzare e il nuovo istruttore, in modo ancora signorile ed educato, mi fa capire di non disturbarlo e gentilmente mi fa uscire…..
Ahia, dovevo capirlo…..era un segnale inequivocabile che quella era una strada senza ritorno!!!!
Finito Davide tocca a me e mentre mi preparo inizia a farmi delle domande strane…..del tipo: ma tu chi sei? da uno a dieci quanto sei pirla? da piccolo i tuoi genitori ti tiravano in aria e poi non ti prendevano vero? ti tocchi? hai le polluzioni notturne? hai stimoli sessuali verso l'altro sesso?
Ma da 1 a 10 perché fai l'Ironman????
Francamente non mi ricordo più cosa ho risposto ma credo di aver dato delle risposte a casaccio…..
mi chiedevo…..ma se rispondo così cosa vuol dire…..ma se rispondo no non farò più l'ironman….. boooooo………
ok partiamo, accetta di allenarmi a patto che io sappia quello che voglio fare……
.io certoooooo che lo so…….
A questo punto partono le prime mail con le domande su quanto allenamenti vuoi fare, da 1 a 10 quante ore puoi dedicare, mi sembrava un referendum…..ho risposto a casaccio giusto per non farlo incazzare e poi invia…….
IL 17 ottobre 2012 parte la prima settimana di allenamenti scadenzati……..
Si inizia con il lunedì in palestra e poi in piscina e poi via via tutti gli altri allenamenti, rulli, corsa, rulli, piscina ecc. quando non puoi fare un allenamento il coach dice che non si recupera !!!! si signore!!!!!!
In mezzo il lavoro, la famiglia, gli allenamenti…..a un certo punto salto in aria e dico no no no!!!! non c'è la faccio!!!!! mi presento il lunedì in palestra per restituirgli la ruota con il powertap, lui se la prende nonostante io gli abbia spiegato le mie ragioni…..poi ci ripenso e mi riprendo la ruota e ci riprovo!!!!!!
Ok Ripartiamo……
Come detto ci si ritrova il lunedì con Marco che ci segue diligentemente e professionalmente in maniera impeccabile…..quando parla lui non vola una mosca!!! su e giù per la piscina e in palestra!!!!!
iniziano a vedersi i primi risultati, il fisico risponde e gli allenamenti diventano via via sempre più intensi!!!!!
In questa occasione ho l'onore e il piacere di conoscere una altro scoppiato triatleta…… Emi!!!! Ragazzo d'oro!!!!!! bella compagnia!!!!!!
passano i giorni, le settimane e i mesi e le settimane scorrono con il susseguirsi degli allenamenti!!!!!
il tempo è inclemente e i rulli la fanno da padrone!!!!!
il coach ci segue incessantemente, giorno per giorno, ora per ora e ci chiede costantemente di seguire le nostre sensazioni e di ascoltare il nostro corpo e i messaggi che ci manda…….
Come state ragazzi? come va? da 1 a 10 come vi sentite?
troppo bravo, ci coccola e ci monitora come fa un padre con il suo bambino!!!!!
Bene, detto questo ci si avvicina sempre di più alla fatidica data e nei preferiti del computer fanno capolino il sito meteo di Kla e il sito della gara….
Puntualmente ogni giorno vengono visitati alla ricerca di qualche informazione che possa rendere più piacevole l'attesa….Pensare che di gare ne ho già fatte ma questa volta sento un'agitazione mai vista prima……
Non passa giorno o notte che non pensi alla gara; quando nuoto mi ritrovo a pensare a come sarà….se mi riprenderà il panico come mio solito….dove mi dovrò mettere in partenza…..muta si muta no……
Mentre vado in bici penso alle medie che terrò, cerco di fare dislivelli simili alla gara e inizio a fare progetti su tempi, rifornimenti, scie ecc…
Quando corro faccio lo stesso e qui casca l'asino…..
magari faccio 15 km e dico: cazzo devo quasi moltiplicarli x3…..Ma dove vado?
non c'è la farò mai!!!!!!! faccio i combinati di bici e corsa e dopo 5 km sono cotto……
ma si dai Stè, qualcosa sarà e affronteremo un pezzo alla volta……
La settimana prima della partenza inizio a sognare tutte le notti Kla e qualche notte me la passo insonne per l'agitazione!!!!
ovviamente c'è anche il lavoro e la famiglia in mezzo e non posso rompergli gli zebedei su questo o quello…….
Bene, arriva giovedì mattina e si parte destinazione Kla, si arriva nel pomeriggio verso le 17 e inizia l'atmosfera dell Ironman!!!!!
Inizio a non connettere più, a straparlare e a essere nervoso…..Non riesco più a connettere e a mettere insieme della frasi sensate…..boooooo…….
Notte prima della gara ovviamente insonne, sveglia si fa per dire alle 4; scendo a fare colazione e ho lo stomaco chiuso ma mi sforzo di mangiare….
4:30 ritorno in camera e sveglio mia moglie…..
Dico al mio corpo che deve per forza andare in bagno e lui obbedisce ………….che culo………….
Preparo la sacca e mi porto in zona cambio!!!! c'è un delirio di gente e si sentono dei profumi tipici di m……..
dai bagni chimici in zona cambio c'è già la coda e fortunatamente ho già dato e spero che la dietro "lui" mi lasci tranquillo…….
Mi porto insieme ai miei due compagni Davide e Emiliano in zona partenza lago e li inizia la vestizione della muta!! ci siamo Stefano, ti sei allenato per nove mesi e adesso è arrivata l'ora!!!!!
Partono prima i Pro e subito dopo aprono per noi….. ci infiliamo a estrema destra e ci mettiamo in fondo……
Vedo mia moglie e le mie figlie e mi sorridono e mi incitano….. Mi viene il groppo in gola!!!!
Inizio a dondolarmi su una gamba e sull'altra come fanno gli autistici e mi metto e mi tolgo seicento volte gli occhialini……respiro lungo e ogni tanto sbircio la mia famiglia che è li in trepida attesa come me……
Boom, si parteeeee, tutti si accalcano per buttarsi in acqua e io me la prendo comoda davanti allo sguardo attonito dei miei famigliari…..
entro piano in acqua, timoroso che mi venga il mio solito panico…faccio un paio di bracciate e non succede niente e allora inizio a prendere fiducia e provo ad allungare le bracciate……
tutto bene, funziona, vai Stefano…….
Ogni tanto qualcuno mi taglia la strada di netto e questo mi fa quasi fermare, incazzare e altro ancora… cerco di nuotare dove non c'è nessuno e di mettermi in scia…
a un certo punto arriviamo al giro di boa e inizia la tonnara….mi fermo e tac!!! crampo al polpaccio destro….cazz..porc. putt…. cerco di rimettermi subito in orizzontale e al momento passa!!!!
Mi dico…… Annamo bene!!!!!
Ci si avvicina all'ingresso del canale lungo 1 km e di nuovo tonnara!!!!!
questa volta mi prende il panico perché mi devo di nuovo fermare e mi riprende il crampo……(meno male che avevo la muta se no affogavo!!!!!) allora mi rimetto orizzontale e mi passa momentaneamente!!
inizia il delirio perché siamo in un tonnara incredibile, in un canale largo solo una quindicina di metri e volano calci pugni e di tutto e di più…..
A questo puntomi dico: " Stefano vorrai mica mollare adesso che ti manca solo più poco no?"
Bene, mi adeguo alla situazione cercando di menare il più possibile e con mia sorpresa vedo che la cosa funziona…..un pugno di qua , un bel falcione dietro, una mano in testa a quello a fianco….Perdo la cuffia, mi si appannano gli occhiali….. merda merda…. manca poco Stefano vai…...
Non mi era mai capitata una cosa del genere e questa è solo sopravvivenza!!!!!
Vedo l'arrivo e mi riprende il crampo proprio davanti ai miei che sono li ad aspettarmi, faccio delle facce bruttissime per il male….Sono lì per me ed è bellissimo…...
Mi aiutano a uscire dall'acqua e dopo 1 metro cado per il giramento di testa…. dopo 2 metri ricado come mai mi era successo e la testa mi gira a mille!!!!
ci metto un bel po' a riprendere l'assetto!!!!!
Sto invecchiando……. cazzarola se è dura………
C'è l'ho fatta, sono uscito dall'acqua e con mia sorpresa sorpresissima, guardo l'orologio e mi accorgo che sono andato pure forte….. un ora e 11 minuti!!!!! grande Steve……..
in zona cambio me la prendo comoda e mi metto comodo per la bike!!!!
DODICI MINUTI DI CAMBIO!!!!!!! TROPPO COMODA!!!!!!
Parto in bici e qua me la gioco bene!!!!! tutto gira, le gambe girano e primi 25 km li faccio ai 37 di media…. meglio mollare se no mi cuocio a dovere…….
primo giro di boa in due ore e 45 minuti, c'è la mia famiglia che mi urla e mi incita.. li vedo gli sorrido e mi si apre il cuore…..vai Stefano altro giro..
Il secondo giro lo percorro più forte del primo ma mi accorgo che comunque sono andato più piano rispetto a quello che mi ero prefissato….
Avendo il conteggio dei watt, avevo previsto di tenere una media di 235 watt….
una volta scaricato il garmin a casa scopro che sono stato sotto i 200……
bene arrivo al T2 e adesso il gioco si fa serio….

 

mi infilo le scarpe e parto!!!!!!!!
il primo km lo faccio ai 5:35, poi rallento….
.I primi 20 km mi tengo intorno ai 6 al km e filano lisci, poi dal 21 in avanti, la parte del corpo che va dal bacino in giù mi dice stop!!!!!!!
inizio a sentirmi legato e legnoso e faccio una fatica immane ma non mollo….. ai ristori cammino e poi riparto e così via…..
Arrivo al 32 km e inizio a pensare che c'è la faccio, c'è la faccio……
al 41 km vedo Luca Donalisio e mi scendono le lacrime dalla contentezza….. ho paura di sbagliare strada e di riprendere un altro giro…. chiedo a un concorrente inglese vicino a me se lui aveva finito e mi dice di sii…. allora io gli dico che lo seguo nella speranza che non sbagli strada…..
a un certo punto vedo gli ultimi duecento metri transennati…. la gente inizia ad applaudire e sono frastornato a tal punto di non rendermi ancora conto che ho fatto 42 km!!!!! Prima volta per me!!!!
entro nel finish line e c'è il delirio…… dicono il mio nome, vedo mia moglie e le mie figlie che urlano a squarciagola e mi sorridono…. mi avvicino a loro e gli batto il cinque…. salgo la passerella e taglio il traguardo con le mani in testa……
c'è l'ho fatta!!!!!!! sono un ironman!!!!! vedo la mia famiglia e piango!!!!!!
Emozione stupenda, emozione indescrivibile!!!! c'è lo fattaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!
Tempo: undici ore e 55 minuti!!!!!!
Aspetto i miei compagni e ci abbracciamo emozionati!!!!!
Grazie di tutto ragazzi, grazie di esistere!!!
Grazie a mia moglie che ha sopportato tutti i miei allenamenti, che ha sopperito a tutte le mie mancanze famigliari….
Grazie alle mie stupende figlie che mi hanno accompagnato e sostenuto…..
tutti loro sono stati la mia benzina!!!!! Senza di quella non sarei andato da nessuna parte e la gioia non avrebbe avuto il sapore indimenticabile che ho provato.
la gioia di vederli a bordo gara, a sorriderti e a incitarti mi ha caricato e mai e poi mai li avrei delusi!!!!!
Bellissimo è stato vederli all'arrivo con il sorriso stampato in faccia…..vederli sorridere con l'amore in volto e orgogliosi del loro papà!!!!
Non lo dimenticherò mai e non vi dimenticherò mai!!!
ringrazio anche il moroso di mia figlia Sara che ci ha accompagnato ed è stato un compagno speciale per tutti noi…grazie.
Grazie anche ai miei compagni, in primis al mio amico fraterno nonché socio Davide…..con lui abbiamo condiviso gioie e dolori…. bellissimo!!!! ti voglio bene!!!!
Un abbraccio speciale a Emiliano….. grande compagno e grande persona!!!!!
un abbraccio speciale a chi mi ha permesso di realizzare questa avventura!!!! il mitico coach che è stato un compagno silenzioso ma sempre presente!!!!
Grande coach grande persona e grande uomo!!!!
un grazie anche a the president Ciaffer che nelle ultime settimane ha curato una mia tendinite e mi ha permesso di finire la gara senza il minimo dolore……
mi ha infilato in ogni buco che trovava (non pensate male) e così facendo mi ha rimesso in bolla!!!!
mitico ciaffer!!!!!!!!!
E poi per finire un saluto al mio babbo che da lassù mi ha accompagnato fiero ed orgoglioso del suo figliolo!!!!! Mi manchi pà.

 

P.S. finita la gara, in coro tutti quanti abbiamo detto che mai e poi mai avremmo rifatto questa esperienza…….ci credete?????
Oggi è il 4 Luglio mentre scrivo queste righe stiamo già programmando il prox…..ah ah ah ah ah FRANCOFORTE 2014!!!!!

 

Finisco e vi posso dire che mai e poi mai nessun altro Ironman che farò mi regalerà le emozioni che ho provato la prima volta!!!!!!!!

 

Martedì 9 Luglio, ieri mi sono iscritto a Francoforte 2014!!!!!!!!!!!!!

 


Stefano